Galsi, pensiamoci noi prima che lo facciano loro!
Scritto da Ass.ne Progetto Comune   
Giovedì 11 Agosto 2011 20:19

Riprendiamo questo intervento dal comitato pro sardegna no gasdotto che diffondiamo, invitando tutti ad approfondire la questione!

Il GALSI violenterà anche Berchidda

Tra qualche giorno inizia il bel festival Time in Jazz.

Pochi sanno che il territorio di Berchidda verrà attraversato per ben due volte da quell'inutile tubo che trasporterà solo danni e miseria per la nostra Terra.

Ci vogliono far credere che abbiamo bisogno della loro energia.
Ma di quanta energia ha bisogno la musica? Di quanta energia ha bisogno la cultura?
Forse, per star bene ed essere felici ci bastano il nostro sole e il nostro vento.
Anche se tra un pò ci ruberanno pure quelli.

Pensiamoci noi prima che lo facciano loro!