Associazione Progetto Comune

Associazione culturale politica

Login



Parole in libertà

Italiani e stranieri

Italiani e Stranieri"Se voi avete il diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri, allora vi dirò che nel vostro senso io non ho patria e reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro.
Gli uni sono la mia patria, gli altri i miei stranieri."

 

don Lorenzo Milani, Lettera ai cappellani militari, tratto da L’obbedienza non è più una virtù

 
Mi piace il verbo sentire

«Mi piace il verbo sentire..
Sentire il rumore del mare, sentirne l’odore.
Sentire il suono della pioggia che ti bagna le labbra,
sentire una penna che traccia sentimenti su un foglio bianco.
Sentire l’odore di chi ami, sentirne la voce e sentirlo col cuore.
Sentire è il verbo delle emozioni, ci si sdraia sulla schiena del mondo e si sente.»

(A. Merini)

 
Attualità

Berlinguer«la questione morale non si esaurisce nel fatto che, essendoci dei ladri, dei corrotti, dei concussori in alte sfere della politica e dell’amministrazione, bisogna scovarli, bisogna denunciarli e bisogna metterli in galera.

La questione morale, nell’Italia d’oggi, fa tutt’uno con l’occupazione dello Stato da parte dei partiti governativi e delle loro correnti, fa tutt’uno con la guerra per bande, fa tutt’uno con la concezione della politica e con i metodi di governo di costoro, che vanno semplicemente abbandonati e superati.

Ecco perché dico che la questione morale è il centro del problema italiano».

Enrico Berlinguer, da un'intervista del 1981

 

Iscriviti alla Newsletter

Associazione Progetto Comune
Al via la campagna Rifiuto di Buttarlo
Scritto da Ass.ne Progetto Comune   
Mercoledì 22 Novembre 2017 16:46

HastagRifiutoDiButtarloL'Associazione Progetto Comune e il Comitato Cittadino Rifiuti Zero di Villacidro promuovono la campagna mediatica Rifiuto di buttarlo, caratterizzata dall'hastag #rifiutodibuttarlo.

Lanciamo questa campagna proprio in concomitanza con la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, perché siamo convinti che questo traguardo debba essere raggiunto e il suo conseguimento sia un imperativo per tutti, pena il soffocamento dell'intero pianeta.


Quella verso Rifiuti Zero è la direzione da percorrere affinché si creino le condizioni per scongiurare, anche in futuro, il ricorso a pratiche di trattamento dei rifiuti basate sui dannosi processi di incenerimento o stoccaggio in discarica. Rifiuti Zero è una strategia di gestione dei rifiuti che tende ad annullare o diminuire sensibilmente la quantità di rifiuti da smaltire, e si propone di riprogettare la vita ciclica dei rifiuti, considerandoli non più scarti ma vere e proprie risorse da riutilizzare per ottenere le cosiddette materie prime seconde. Un approccio pragmatico e vantaggioso dove, secondo i canoni dell'Economia Circolare, il recupero delle varie frazioni differenziate dà origine a nuova materia prima, aprendo contemporaneamente scenari virtuosi e opportunità occupazionali.

Siamo consapevoli che la politica di riduzione dei rifiuti debba progressivamente passare attraverso diverse fasi. Sono necessari nuovi paradigmi produttivi e di distribuzione in grado di ridurre in modo consistente la necessità di ricorrere a imballi e vuoti a perdere; è importante incentivare il riuso del materiale riciclato, la riparazione degli oggetti e sostenere le scelte di vita che riducano la produzione di scarti; è fondamentale, sostenere la progettazione di prodotti totalmente riciclabili, riutilizzabili e riparabili; queste sono le proposte che noi sosteniamo e promuoviamo davanti ai nostri interlocutori.
Molto si può fare anche sul piano dell'educazione ambientale e dell'informazione, diffondendo i principi dell'economia circolare, favorendo il riutilizzo o il riuso diretto quando possibile e curando con coscienza la differenziazione delle varie frazioni, per consentire il recupero di quantità sempre maggiori di materia prima seconda derivante dalla corretta selezione dei materiali conferiti.

Come nasce l'iniziativa

L'idea nasce da una parte dal desiderio e dalla necessità di manifestare la nostra contrarietà al progetto di ampliamento della discarica di Villacidro, e dall'altra di offrire spazio a chiunque voglia suggerire soluzioni alternative ed esprimere il proprio punto di vista sulla problematica. La proposizione di un hastag comune,  #rifiutodibuttarlo appunto, consente di orientare i vari contributi verso la necessaria e urgente necessità di ridurre il quantitativo di rifiuti prodotti.
Per realizzare tutto ciò abbiamo pensato a una forma di mobilitazione che attraverso l'impiego vantaggioso dei social fosse in grado di coinvolgere il maggior numero di cittadini possibile, offrendo loro l'opportunità di schierarsi assieme ad altri, accomunati dalle stesse preoccupazioni e dalle analoghe proposte.
Una forma di mobilitazione attuale e facilmente sostenibile, e perché no anche gioiosa nella forma, per promuovere una "coscienza del riciclo" e al contempo offrire un buon margine di espressione ai partecipanti, liberi di spaziare con fantasia e creatività nella proposizione del proprio messaggio.
Ci rivolgiamo ai villacidresi ma anche agli abitanti degli altri comuni che conferiscono i loro rifiuti alla discarica gestita da Villaservice S.p.A. (oltre a Villacidro, Arbus, Guspini, Sanluri e Gonosfanadiga) e a quelli che per vicinanza subiscono le ricadute ambientali, come San Gavino.
Ovviamente saranno apprezzati anche i contributi che arriveranno dagli abitanti di altri luoghi, sensibili alla problematica dei rifiuti e desiderosi di sostenere l'iniziativa.

 Come si partecipa

Sulla base del materiale foto/video raccolto, verrà realizzato un video riepilogativo contenente i contributi più efficaci e originali, che verrà ulteriormente divulgato in internet e anche proiettato nei vari eventi di sostegno e divulgazione della strategia Rifiuti Zero ai quali parteciperemo.

Leggi tutto...
 
Rifiuti e coerenza / 2
Scritto da Ass.ne Progetto Comune   
Sabato 04 Novembre 2017 13:31
Discaricax  

Comunicato congiunto Associazione Progetto Comune - Comitato Cittadino Rifiuti Zero*

Come già avevamo paventato nel documento Rifiuti e coerenza, del giugno scorso, ecco arrivate, ahinoi, le conferme. 

L'anno che ci separa dalla deliberazione di sospensione della costruzione del [ … ]
Leggi tutto...
 
Su Connotu 2017: i ringraziamenti
Scritto da Ass.ne Progetto Comune   
Lunedì 02 Ottobre 2017 17:17
SuConnotu2017

Siamo felici per l'ottimo esito della manifestazione e vorremmo ringraziare pubblicamente tutti coloro che ci hanno consentito di portare a termine l'iniziativa che, ricordiamo, è completamente autofi [ … ]

Leggi tutto...
 
Su Connotu e il Corso di Erboristeria Popolare Sarda
Scritto da Ass.ne Progetto Comune   
Martedì 26 Settembre 2017 12:20
Coxinas

Anche quest'anno la manifestazione Su Connotu propone l'ormai tradizionale passeggiata botanica alla scoperta del territorio e delle sue erbe spontanee, organizzata a cura di Associazione Qedora, in [ … ]

Leggi tutto...
 
Rifiuti e coerenza
Scritto da Ass.ne Progetto Comune   
Domenica 18 Giugno 2017 12:59
Delibera89 300

Condividiamo il comunicato del Comitato Cittadino Rifiuti Zero*:

Esprimiamo la nostra preoccupata contrarietà a quanto deliberato recentemente dalla giunta Comunale di Villacidro riguardante l'approva [ … ]

Leggi tutto...
 
Usi civici: gli atti dell'incontro / 2
Scritto da Ass.ne Progetto Comune   
Sabato 17 Giugno 2017 22:44
UsiCivici Materiali 2

L'incontro pubblico “Usi Civici: le terre che non sappiamo di avere” tenutosi venerdì 19 maggio, nell’aula consigliare del Comune di Villacidro, è stato un’occasione per far luce  sulla natura, l [ … ]

Leggi tutto...
 
Quest'anno a Su Connotu anche ... i gufi
Scritto da Ass.ne Progetto Comune   
Sabato 23 Settembre 2017 09:52
OtusSardegna 0

Domenica 1 ottobre, a Villacidro, nell'ambito della manifestazione Su Connotu, sarà presente l'Associazione Fructus Terrae, con un banchetto divulgativo del progetto O.TU.S Sardegna (Oasi di Tutela pe [ … ]

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 35

Eventi e news

La Nostra Terra, il Nostro Capitale, il Nostro Futuro

NoMegacentrale 152Continua incessante il lavoro informativo del comitato NoMegacentrale di Guspini, che si oppone da anni alle speculazioni energetiche e agli scempi ambientali che incombono più che mai sui nostri territori.

Lunedì 13 novembre, alle ore 17 presso l'aula consiliare di Guspini si terrà un incontro informativo, per fare il punto sullo stato di avanzamento delle principali vertenze aperte nel territorio, che è necessario tutti i cittadini conoscano.

Leggi tutto...
 
A Cagliari Slow Food con Orti Arti e Giardini

Orti arti e giardini smallTorna, sabato 14 e domenica 15 ottobre, a Cagliari,  Orti Arti e Giardini, una manifestazione ormai attesa e consolidata, che promuove i legami tra cibo, ambiente e verde per una migliore qualità della vita.

Leggi tutto...
 
Su Connotu e "aliga"

SuConnotu2017 0In questa foto è possibile valutare la quantità di rifiuti differenziati in umido, secco e plastica prodotta durante la manifestazione, con un pranzo di oltre 80 persone!
Il risultato è stato raggiunto grazie all'invito rivolto ai partecipanti di portarsi stoviglie e piatti da casa, raccolto e onorato dalla stragrande maggioranza degli ospiti.

Leggi tutto...
 
La Consulta ATE aderisce ad Artistas pro sa terra

Promo Artistas Pro Sa Terra

Video promo

La Consulta ATE (di cui Associazione Progetto Comune fa parte) aderisce ad Artistas pro sa terra, l'evento del 15 settembre che coniuga impegno artistico e tutela ambientale.
MAMA SARDIGNA - Artistas pro sa terra nasce dal desiderio di tutte le associazioni ambientaliste dell'isola di creare una occasione di incontro, confronto e festa, capace di portare all'attenzione di tutti i cittadini i temi della salvaguardia della nostra terra, resa vulnerabile da progetti spesso distanti dalla natura del territorio e dalla cultura dei sardi.

Leggi tutto...
 
Gramsci a Casa Dessì

2017 GramsciL'Associazione Onlus Amici del Cinema di Villacidro presenta:
Spettri di Gramsci, conversazioni gramsciane: a ottant'anni dalla morte quel cervello pensa ancora.

Leggi tutto...
 
Un caffè ad Armungia

UnCaffeArmungiaDal 23 al 25 giugno ad Armungia si terrà il Festival dei piccoli paesi “Un caffè ad Armungia”, tre giornate di incontri che puntano su cultura e sviluppo sostenibile per favorire la rinascita delle aree interne.

Leggi tutto...
 

Cerca nel sito

Copyright © 2011-2017 - Progettocomune.info
Associazione Progetto Comune è rilasciato sotto Licenza Creative Commons: Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License
Questo sito non costituisce una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.